L'agguato

Napoli, feriti a colpi di pistola padre e figlio. Il giovane fa scudo al padre.

I due, sono stati trasportati d'urgenza presso l'ospedale vecchio Pellegrini. Il ragazzo è stato ferito solo di striscio. Mentre al padre la pallottola gli ha procurato la frattura al femore destro. Secondo quando ipotizzato dagli inquirenti, il vero obiettivo dei killer era il padre del ragazzo poiché risulterebbe al terminale avere alcuni precedenti specifici

Sparatoria al rione Sanità a Napoli: in un agguato di stampo camorristico, vengono feriti Francesco e Antonio Comune, rispettivamente di 40 e 20 anni, all'interno di un garage prospiciente ad una corte di un palazzo. I due, sono stati trasportati d'urgenza presso l'ospedale vecchio Pellegrini. Il ragazzo è stato ferito solo di striscio. Mentre al padre la pallottola gli ha procurato la frattura al femore destro. Secondo quando ipotizzato dagli inquirenti, il vero obiettivo dei killer era il padre del ragazzo poiché risulterebbe al terminale avere alcuni precedenti specifici. Mentre il ragazzo è incensurato. I killer presumibilmente sarebbero giunti sul posto a bordo di un motorino. Uno dei due ha fatto fuoco, per poi scomparire nel nulla. Le indagini sono aperte a trecentosessanta gradi.

Francesco Celardo

Categoria: