L'operazione dei carabinieri

Acerra, aveva realizzato un vero e proprio supermarket della droga e delle sigarette. Arrestato un 52enne del posto

In carcere è finito Alessandro Morino 52anni acerrano. Entrando nello specifico della vicenda, Morino aveva realizzato una serra artigianale con tanto di impianti d’illuminazione, riscaldamento e ventilazione, il tutto per coltivare, essiccare e confezionare in dosi marijuana. Nello stesso posto i carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto e sequestrato quasi 200 chilogrammi di sigarette di contrabbando e oltre 800 dvd “piratati

Non si era fatto mancare nulla. Aveva allestito un vero e proprio supermarket della droga, sigarette e cd : in manette un uomo di cinquantadue anni finito in manette grazie al bliutz dei carabinieri di Acerra i quali effettuando un blitz nei pressi della sua abitazione hanno scoperto una serra dove coltivava piante di Marijuana ed in un garage vi erano sigarette e cd. In carcere è finito Alessandro Morino 52anni acerrano. Entrando nello specifico della vicenda, Morino aveva realizzato una serra artigianale con tanto di impianti d’illuminazione, riscaldamento e ventilazione, il tutto per coltivare, essiccare e confezionare in dosi marijuana. Nello stesso posto i carabinieri della locale stazione hanno rinvenuto e sequestrato quasi 200 chilogrammi di sigarette di contrabbando e oltre 800 dvd “piratati”. Il tutto era ubicato in via Romani, dove i militari hanno scoperto sia la serra che il garage durante un servizio per contrastare reati in materia di droga. Durante la perquisizione, i militari dell’arma hanno rinvenuto e sequestrato 38 piante di cannabis indica dell’altezza media di 80 centimetri nonché 870 grammi di sostanza (marijuana) già essiccata e confezionata per lo smercio al dettaglio. Nella casa c’erano pure 2 bilancini di precisione e 1200 euro in denaro contante che i militari hanno sequestrato ritenendoli provento di illecito nonché 940 STECCHE di sigarette di contrabbando di varie marche, nazionali ed estere, del peso complessivo di 188 kg. e 850 dvd di vario genere realizzati in violazione alle norme a tutela del diritto d’autore e privi di bollino Siae. L'uomo, dopo gli accertamenti di rito è stato trattenuto per essere giudicato con il rito direttissimo. Insomma, i militarti di Acerra hanno scoperto una vera e propria attività commerciale quella messa in piedi dal 52enne non facendosi mancare nulla. Droga, sigarette e cd-dvd di contrabbando. Nulla escluso.

Francesco Celardo

Categoria: