L'arresto della polizia

Napoli Ponticelli, cerca di scappare con la droga nell'auto: rincorso ed acciuffato.

Entrando nello specifico dei particolari, ieri pomeriggio a Piazza Nazionale, i poliziotti hanno notato un’autovettura che tentava di svincolarsi velocemente nel traffico cittadino fino a quando, all’incrocio tra via Ponte di Casanova e via Arenaccia, è transitata con il semaforo rosso costringendo altre autovetture a brusche frenate. Scappava poiché con se aveva panetti di Hashish. Arrestato, è finito a Poggioreale.

Gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato Ponticelli hanno arrestato Youssef Rahali, di 32 anni, Sabeur Kashi, di 32 anni, Djahid Benbrahim, di 55 anni, responsabili in concorso del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Entrando nello specifico dei particolari, ieri pomeriggio a Piazza Nazionale, i poliziotti hanno notato un’autovettura che tentava di svincolarsi velocemente nel traffico cittadino fino a quando, all’incrocio tra via Ponte di Casanova e via Arenaccia, è transitata con il semaforo rosso costringendo altre autovetture a brusche frenate. A questo punto gli agenti hanno raggiunto e fermato l’auto con i tre uomini a bordo scoprendo al suo interno droga e denaro. Rahali, il conducente, aveva un borsello al cui interno sono stati rinvenuti quattro panetti di hashish mentre nelle tasche dei suoi pantaloni la somma di Euro 1.600,00 euro; Benbrahim, seduto dietro, aveva al suo fianco un altro panetto di hashish e, nel suo borsello, tre stecche della stessa droga. In totale gli agenti hanno sequestrato 500 grammi di droga.
I tre sono stati arrestati e condotti presso la casa circondariale di Poggioreale.

Francesco Celardo

Categoria: