L'operazione dei carabinieri

Napoli, piazza Bellini, spaccio della “movida”, in manette 3 cittadini africani

Spaccio nella movida, tre persone in carcere. I tre bloccati dopo aver ceduto stupefacente a 2 acquirenti, a seguito di perquisizione personale sono stati trovati in possesso di 4 stecche di hashish del peso complessivo di 6,2 g. e di 11 g. di marijuana divisi in dosi.

Sono stati arrestati per spaccio, durante un servizio per una movida sicura, svolto dai carabinieri del nucleo operativo della compagnia Napoli-Centro, 2 cittadini gambiani e un senegalese, rispettivamente: Ceesay Seedia, 22enne, Lamin Fatty, 23enne e Yaoub Fatyidra, 38enne, tutti già noti alle forze dell'ordine e senza fissa dimora.
Bloccati dopo aver ceduto stupefacente a 2 acquirenti, a seguito di perquisizione personale sono stati trovati in possesso di 4 stecche di hashish del peso complessivo di 6,2 g. e di 11 g. di marijuana divisi in dosi.
Gli stupefacenti sono stati sottoposti a sequestro. Gli acquirenti segnalati alla prefettura in qualità di assuntori. Gli arrestati tradotti in carcere.

Francesco Celardo

Categoria: