Il caso
Il gazebo, è stato al centro di una durissima polemica in merito a come si rilasciano i permessi per l'occupazione di suolo pubblico. L'infrastruttura di ferro, non era regolare e quindi non riconosciuta nel permesso che era stato concesso al titolare del bar. Il professionista che ha...
Articolo di:
Francesco Celardo
La svolta
Respinte entrambe le richieste di interdizione per il luogotenente dei Nas Sergio di Stasio e per la vigilessa Carmen Minopoli. Per il GIP Morra non possono determinare il provvedimento chiesto dal magistrato inquirente che sta indagando su alcune corruttele all'interno dell'ospedale...
Articolo di:
Francesco Celardo
L'arresto dei carabinieri
Dopo averlo bloccato, i militari hanno ispezionato la zona scoprendo che nel portone d’accesso alle scale condominiali qualcuno aveva ricavato una feritoia. Per fare in modo che dall’interno si potesse spacciare agli acquirenti senza essere visti in volto.
Articolo di:
fc
Il caso
L'opera totalmente in ferro e ricadente nella piazza storica di Afragola, avrebbe avuto dei problemi poiché i calcoli strutturali sono stati presentati in ritardo come se fosse stata un'opera abusiva. I cittadini, da alcuni mesi si stanno domandando la funzionalità futura di quest'...
Articolo di:
Francesco Celardo
L'operazione di carabinieri e Polizia
Il blitz è scattato all'alba. Carabinieri e Polizia stanno eseguendo un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli a carico di 40 soggetti ritenuti responsabili a vario titolo di associazione di tipo mafioso e di reati aggravati dall’art. 7 della Legge “Falcone” che...
Articolo di:
Francesco Celardo
La Sentenza
Tessitore, al termine del processo che si è tenuto al Tribunale di Napoli Nord, è stato condannato a 6 anni e mezzo di carcere per aver messo sotto scacco un barista del centro storico di Afragola. Per gli avvocati difensori della vittima Alessandro Motta ed Alessandra Arfè " è una sentenza...
Articolo di:
Francesco Celardo
La scoperta dei carabinieri forestali
Esaminando la documentazione è emerso che i prodotti ittici erano senza tracciabilità e solo in minima parte riconducibili a fatture emesse in Grecia. Sequestrati 11 quintali di pesce fresco refrigerato e sigillate le celle frigo.
Articolo di:
Francesco Celardo
I militari hanno bloccato la donna in via Settembrini immediatamente dopo la cessione a un assuntore di una confezione di marijuana del peso di 5 grammi.
Articolo di:
Francesco Celardo
La bomba ecologica
L’azienda, operante nella zincatura di pezzi metallici e con alle dipendenze 8 operai, ha un valore stimato circa 100.000 euro. Nel corso di controlli a tutela degli stessi addetti e dell’ambiente i militari dell’arma hanno accertato che i fumi sprigionati dalle lavorazioni venivano emessi...
Articolo di:
Francesco Celardo
L'arresto dei carabinieri
Il trio si era presentato su due cantieri in episodi diversi chiedendo di mettersi a posto con gli amici del posto. La denuncia presentata ai carabinieri di Casoria da parte di un imprenditore, ha fatto in modo di bloccare non solo il suo tentativo di estorsione, ma anche di scoprirne un altro...
Articolo di:
Francesco Celardo
L'arresto dei carabinieri
L?arresto è scattato dopo che durante una perquisizione domiciliare i 2 sono stati trovati in possesso di 725 grammi di marijuana contenuti in 3 buste in cellophane e di una piantina di cannabis indica di circa 30 centimetri, oltre a materiale vario per il confezionamento e a 325 euro in denaro...
Articolo di:
Francesco Celardo

Pagine

Abbonamento a Cronaca